Monthly Archives: marzo 2011

Banshee: scopriamo il nuovo gestore multimediale di Ubuntu 11.04 su Ubuntu 10.10

Banshee

 

Banshee

 

Ubuntu 11.04 avrà con se molte novità a tutti i livelli: dalla veste grafica di default, che sarà Unity (scelta a mio avviso discutibile ma attendo di provarla concretamente prima di espormi con giudizi non scaturiti dalla pratica), al kernel 2.6.38, che incorporerà al suo interno la già nota patch di 200 righe di codice della quale ho già parlato in abbondanza in questo articolo.

Oggi voglio soffermarmi su una svolta “storica” per quanto riguarda la getione multimediale in Ubuntu. Il riproduttore multimediale Rhythmbox, infatti, lascerà il posto alla NOVITÀ Banshee, un altro programma di gestione multimediale, a mio avviso molto ben fatto e completo, che non farà rimpiangere certamente il suo predecessore. Il sottoscritto è stato un grande estimatore di Rhythmbox, ma il passaggio a Banshee è stato indolore oltre che molto positivo.

BareFTP per trasferire files usando il protocollo FTP su Ubuntu o Debian

BareFTP

BareFTP

 

Oggi volevo segnalarvi  un ottimo programma, leggero  e funzionale, per trafrerire files utilizzando il famoso protocollo FTP: si tratta di BareFTP. Di softwares che servono a questo scopo ce ne sono tantissimi, su tutti il famosissimo Filezilla. Ma BareFTP è una validissima alternativa al più noto “collega”, soprattutto per coloro i quali amano i programmi semplici e senza fronzoli!

Gmediafinder: ottimo tool per guardare, ascoltare e scaricare video/audio dalla rete

Gmediafinder

Gmediafinder

 

Durante uno dei miei tanti  “giretti” per il web, attraverso il portale opendesktop.org sono venuto a conoscenza di un programmino che potrebbe fare al caso di tutti coloro che desiderano avere la musica ed i video dei cantanti preferiti nella propria collezione. In passato vi avevo spiegato un trucchetto per scaricare i video da Youtube e Megavideo senza alcun programma con Ubuntu, poi però, con l’aggiornamento di Adobe-flashplayer alla versione 10.2, tale procedimento è diventato obsoleto a causa di alcune novità tecniche introdotte dal nuovo plug-in.

La mia prima esperienza ed il mio pensiero su Ubuntu Natty (Alpha 2 e 3) e la scelta di Unity

Ubuntu

Ubuntu

Ebbene sì! Prima o poi sapevo che sarebbe toccato anche a me affrontare questo discorso di cui tantissimo si è discusso sui blog e sui siti di tutto il mondo: l’adozione di Unity da parte di Ubuntu a partire dalla nuova versione LTS 11.04.

Chi si è scherato a favore di questa scelta, chi contro, come spesso succede quando vengono fatte alcune scelte “radicali” o rivoluzionarie!
Il sottoscritto, prima di esporsi, aveva deciso di testare Unity su Ubuntu Natty non appena fosse stata rilasciata la versione ALPHA 2 e così ho fatto…o meglio ho cercato di fare!!!

 

Guardare le dirette di Rai.tv, su Ubuntu, senza utilizzare Moonlight con RAI-TV-Player per Firefox

raitvplayer

raitvplayer

 

Spesso noi utenti di  GNU/Linux siamo svantaggiati nei confronti degli utenti Win  per ciò che riguarda  l’utilizzo  di alcune tecnologie proprietarie, su tutte Microsoft Silverlight. Sebbene Moonlight, il sostituto di Silverlight per GNU/Linux, abbia fatto alcuni passi avanti non mancano i problemi o le incompatibilità con i siti che fanno uso di Silverlight, tra cui il sito della Rai.