SalentOS 14.04.1 rilasciato e pronto al download

SalentOS 14.04.1 rilasciato e pronto al download

Con piacere annuncio il rilascio delle nuove iso per SalentOS 14.04.1. Ecco il changelog...

SalentOS Openbox menu: come modificare le categorie nella propria lingua

SalentOS Openbox menu: come modificare le categorie nella propria lingua

  Una delle novità di SalentOS 14.04 è il nuovo script di creazione e gestione del menu...

SalentOS 14.04 rilasciato e pronto al download!

SalentOS 14.04 rilasciato e pronto al download!

Con immenso piacere annuncio il rilascio di SalentOS 14.04! Dopo mesi di lavoro eccovi il...

SalentOS 12.04.4 rilasciato e disponibile al download

SalentOS 12.04.4 rilasciato e disponibile al download

Con immenso piacere annuncio il rilascio di SalentOS 12.04. nelle versioni UbuBox e...

SalentOS 12.04.3 rilasciato e disponibile al download

SalentOS 12.04.3 rilasciato e disponibile al download

Con immenso piacere annuncio il rilascio di SalentOS 12.04.3 nelle versioni UbuBox e...

Installare la stampante Samsung CLP-365W su Ubuntu

Installare la stampante Samsung CLP-365W su Ubuntu

Ricomincio a scrivere dell'argomento stampanti, questa volta per indicarvi la procedura di...

  • SalentOS 14.04.1 rilasciato e pronto al download

    SalentOS 14.04.1 rilasciato e pronto al download

    Mercoledì, 10 Settembre 2014 10:17
  • SalentOS Openbox menu: come modificare le categorie nella propria lingua

    SalentOS Openbox menu: come modificare le categorie nella propria lingua

    Venerdì, 23 Maggio 2014 07:26
  • SalentOS 14.04 rilasciato e pronto al download!

    SalentOS 14.04 rilasciato e pronto al download!

    Domenica, 18 Maggio 2014 13:44
  • SalentOS 12.04.4 rilasciato e disponibile al download

    SalentOS 12.04.4 rilasciato e disponibile al download

    Giovedì, 30 Gennaio 2014 14:30
  • SalentOS 12.04.3 rilasciato e disponibile al download

    SalentOS 12.04.3 rilasciato e disponibile al download

    Giovedì, 19 Settembre 2013 15:48
  • Installare la stampante Samsung CLP-365W su Ubuntu

    Installare la stampante Samsung CLP-365W su Ubuntu

    Venerdì, 10 Maggio 2013 17:43

Gmstyle su Google+

gmstyle+

Gmstyle su Twitter

twitter

Gmstyle su Facebook

Pagina Facebook di Gmstyle.org

Cerca in gmstyle.org

Choose your language

Offrimi un caffè

Siti utili

Majorana

Perchè passare a Linux

UPB
 
 
 
lg logo 2
 
 
new logo1

Contatori

Clicca per abboarti al Feed

 

 

QR code gmstyle.org

gmstyle's qr code

Come configurare Evolution per account di posta Gmail

evolution

 

Da un pò di tempo, per la gestione della mia posta elettronica, sto utilizzando Evolution che, come tutti sapete, è il client predefinito di Ubuntu e di un pò tutte le altre distribuzioni linux basate su GNOME.

Devo dire che ho sempre utilizzato Thunderbird per la gestione della posta, ma poi ho deciso di provare Evolution visto che è già installato e, soprattutto, non ha nulla da invidiare, in quanto a funzionalità e strumenti, al suo collega di casa Mozilla (l'unica cosa che ho notato è una minore reattività di avvio e chiusura rispetto a Thunderbird dovuta alla maggiore pesantezza di Evolution, ma nulla di sostanzialmente rilevante ai fini dell'usabilità).

Evolution, però, esige un pò di dimestichezza nella creazione e configurazione degli account. Infatti, se con Thunderbird, durante la creazione guidata dell'account, basta inserire nome utente ed indirizzo email per veder ricercate automaticamente le impostazioni relative alla ricezione ed invio della posta (POP3 , IMAP, etc..), con Evolution il tutto deve essere inserito manualmente.

In questo articolo vediamo insieme come CONFIGURARE UN ACCOUNT DI POSTA CREATO CON GMAIL (Ho scelto gmail perchè è uno dei più diffusi e perchè non posseggo accounts con providers differenti)

A - Per prima cosa apriamo Evolution e seguiamo la configurazione guidata. Nel caso in cui non fosse il primo utilizzo, basta recarsi in MODIFICA > PREFERENZE e poi fare click su AGGIUNGI.

In entrembi i casi ci troviamo di fronte alla prima scheda relativa alla creazione dell'account e procediamo inserendo i dati in questo modo:

 

account

1- inseriamo un nome che identifichi il nostro account. Il programma suggerisce "lavoro" o "personale" ma io preferisco ma possiamo decidere un nome che più ci piace oppure inserire già l'indirizzo mail da configurare proprio come nell'esempio: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2- lo stesso vale per il Nome Completo: a voi la scelta

3- nel campo indirizzo mail va chiaramente inserita la mail da configurare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il resto possiamo compilarlo a nostro piacimento ed è di facile intuizione.

 

B - La scheda successiva è la prima FONDAMENTALE per il funzionamento dell'account su Evolution e non deve contenere alcun errore pena il NON FUNZIONAMENTO della ricezione delle mail. Dovrà essere compilata in questo modo:

 

ricezione

 

4- TIPO DI SERVER: selezioniamo IMAP

5-SERVER: inseriamo imap.gmail.com

6- NOME UTENTE: scriviamo l'indirizzo completo in questione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

7- SICUREZZA: scegliamo il tipo di cifratura SSL

8- TIPO DI AUTENTICAZIONE: scegliamo PASSWORD e mettiamo la spunta su Ricordare la password.

La password ci verrà chiesta la prima volta che effettueremo la procedura di ricezione delle email su Evolution e poi verrà conservata e memorizzata dal programma in modo tale da non doverla digitare ogni volta.

 

C - Nella scheda relativa alle opzioni di ricezione lasciamo tutto così com'è e modifichiamo soltanto l'intervallo di controllo della nuova posta:

 

opzioni

 

9- possiamo decidere di controllare la nuova posta ogni 5 minuti, come nell'esempio, oppure scegliere un lasso di tempo maggiore.

 

D - La prossima scheda è la seconda FONDAMENTALE perchè tutto funzioni come si deve. Nella scheda INVIO dobbiamo inserire i parametri relativi all'invio delle email e per questo motivo tutti i parametri DEVONO ESSERE CORRETTI. Vediamo insieme come configurare:

 

invio

 

10- TIPO DI SERVER: questa volta scegliamo SMTP

11- SERVER: inseriamo smtp.gmail.com e mettiamo la spunta su "Il server richiede l'autenticazione"

12- SICUREZZA: questa volta dobbiamo scegliere la cifratura di tipo TLS

13- AUTENTICAZIONE: il tipo di autenticazione sarà LOGIN. Inseriamo il nome utente che sarà il nostro indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e ricordiamoci di mettere la spunta sulla memorizzazione della password.

Essa ci verrà chiesta la prima volta che invieremo un messaggio di posta e poi verrà conservata per i prossimi invii.

 

A questo punto abbiamo terminato con i passaggi fondamentali e possiamo chiudere la procedura di configurazione e testarne il funzionamento. Dovrebbe andare tutto per il verso giusto se non abbiamo fatto errori.

Un'altra piccola impostazione da modificare riguarda la ricezione delle mail con immagini: Evolution è configurato di default per non scaricare e visualizzare automaticamente elementi visivi contenuti nelle mail, ciò per motivi di sicurezza.

Se volessimo eliminare questa protezione (io, ad esempio, l'ho fatto) basta andare su MODIFICA > PREFERENZE , selezionare a sinistra PREFERENZE DI POSTA ed andare nella scheda MESSAGGI HTML: qui mettiamo la spunta dove occorre come si vede dallo screenshot qui sotto:

 

preferenze

 

Adesso possiamo utilizzare Evolution come client predefinito di posta elettronica. Per aggiungere altri accounts di posta GMAIL basta ripetere la procedura.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the task